OCM Vino Paesi Terzi 2015: Sicilia, limite minimo per progetto pari a 100.000 €

downloadE’ uscito il DDG n°2904 della Regione Sicilia riguardante le specifiche del bando OCM Vino Paesi Terzi 2015. I produttori siciliani che intendono partecipare dovranno aver confezionato almeno il 25% della propria produzione od imbottigliato almeno 25.000 bottiglie ed avere una percentuale export di almeno il 5% in riferimento all’annualità 2014-2015; con un budget a disposizione pari a 7.074.801 €, ogni progetto presentato deve essere del valore minimo di 100.000 € ed avrà un contributo a fondo perduto pari al 50% del valore del progetto. I progetti andranno presentati entro e non oltre le ore 14.00 del 19 giugno 2015 e non è consentita la consegna “brevi manu”, come determinato anche dal decreto nazionale n°35124 del 14/05/2015, ma solo a mezzo corriere espresso o raccomandata. La durata del progetto può essere al massimo di tre anni ed uno stesso beneficiario può proporre nuovi progetti per paesi terzi diversi. Dato che il decreto non presenta esplicita apertura o chiusura alla possibilità che la Regione possa cofinanziare progetti multiregionali, ci si dovrà rifare all’art.4 comma 5 del decreto nazionale n°35124 in cui si dice che “Le Regioni che non pubblichino propri Inviti possono avvalersi degli Inviti di altre Regioni, con le quali stipulano specifica convenzione, per presentare progetti multiregionali”.

Link esterni:

– Regione Sicilia: DDG n°2904 (scaricabile da elenco “comunicazioni”)