OCM Vino Paesi Terzi 2015: Calabria, 20% del fatturato come parametro di riferimento


downloadE’ uscito il Decreto n°5230 della Regione Calabria riguardante le specifiche del bando OCM Vino Paesi Terzi 2015. Il progetto che può essere portato a domanda potrà avere una durata massima di 3 anni e le domande dovranno pervenire entro e non le ore 14.00 del 29 giugno 2015. La Calabria non regola con specifici criteri di accesso la partecipazione al bando da parte di singoli produttori calabresi e si attiene in modo fedele al decreto quadro nazionale; inoltre prevede la possibilità che tali aziende possano partecipare a bandi multiregionali, aggiungendo che tali domande debbano essere presentate entro il 22 giugno 2015 presso la Regione individuata in relazione alla sede legale del proponente o del capofila dell’associazione di imprese costituita. Infine, relativamente alla fase di redazione del programma promozionale, viene fissato un limite massimo di spesa ed investimento ammissibile che non può superare il 20% del volume d’affari realizzato dal beneficiario con riferimento all’ultimo bilancio approvato.

Link esterni:

– Regione Calabria: Decreto n°5230

Annunci