OCM Vino 2014-2015 Paesi Terzi: Campania, possibilità del 10% di contributo regionale

E’ usdownload (1)cito il 30 maggio 2014 il DRD n°5 che delinea le caratteristiche del nuovo bando OCM Vino Paesi Terzi 2014-2015 per la Regione Campania. I produttori o le associazioni di produttori che vogliano accedere a tale misura dovranno avere una produzione di almeno 300.000 bottiglie annue e una percentuale di export pari al 5% nel 2012/2013 o 2013/2014. I consorzi dovranno rappresentare almeno il 3% della produzione regionale: tale requisito di rappresentatività, che non può essere inferiore a 30.000,00 hl è determinato sulla base della media delle produzioni dichiarate dai soggetti obbligati nel triennio precedente. Il progetto può avere una durata massima pari a tre anni ed uno stesso beneficiario che abbia ottenuto approvazione di un progetto in un paese target nelle passate campagne, può presentare un nuovo progetto da realizzare nelle annualità successive nel medesimo paese, purché la durata complessiva dei due progetti non superi i cinque anni. Il progetto di promozione deve essere del valore minimo di 100.000 euro e le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 7 luglio 2014.

Link esterni:

– Regione Campania, DRD n°5 del 30 maggio 2014

Annunci

OCM Vino 2014-2015 Paesi Terzi: Emilia Romagna, limite minimo progetto 100.000 euro

image_galleryE’ uscito il 19 maggio 2014 il GPG/2014/758 della regione Emilia Romagna che delinea la struttura, per l’annualità 2014-2015, della misura OCM Vino per la promozione nei paesi terzi. Come per l’Abruzzo, c’è la conferma per cui il valore minimo del progetto d’investimento debba essere di 100.000 euro, con unico limite decisivo, per le aziende e consorzi, per cui il valore del progetto da presentare non sia maggiore del 20% rispetto al fatturato 2013. Altra discriminante è quella che richiede un’incidenza dell’export di almeno il 10% sul fatturato aziendale, mentre i consorzi a cui si rivolge la misura devono rappresentare almeno il 3% della produzione regionale. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 25 giugno 2014.

Link esterni:

– Regione Emilia Romagna, GPG/2014/758

OCM Vino 2014-2015 Paesi Terzi: Abruzzo, 100.000 euro limite minimo per progetto

downloadE’ uscito il 20 maggio 2014 il DH 27/106 della regione Abruzzo che delinea la struttura, per l’annualità 2014-2015, della misura OCM Vino per la promozione nei paesi terzi. La regione ha dato continuità, rispetto alla scorsa edizione del bando, alla specifica principale per cui il valore minimo del progetto d’investimento debba essere di 100.000 euro. Inoltre, nell’allegato denominato “classi di ammissibilità”, si riportano con precisione, in relazione alla produzione equivalente imbottigliata e alla  produzione di vino a DOP e IGP imbottigliata, gli scaglioni di costo massimo per progetto. La misura si rivolge a produttori che abbiano una media export negli ultimi tre anni pari al 5%, i consorzi invece devono rappresentare almeno il 3% della produzione regionale; entrambi non possono proporre programmi di valore maggiore al 20% del fatturato aziendale 2013. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 30 giugno 2014.

Link esterni:

– Regione Abruzzo, DH 27/106 e allegati