ToscanWine Group al Vinitaly 2014

51f65ed803d3d72441000002_53202f8e03d3d7e846000009Vinitaly 2014, 6-7-8-9 aprile 2014. Queste le date in cui si terrà a Verona il consueto appuntamento annuale con la massima fiera italiana del comparto vitivinicolo del nostro paese.

ToscanWine Group parteciperà con la volontà di far conoscere alle aziende italiane il progetto riguardante il “Bando OCM VINO 2014 Paesi Terzi” che sta portando avanti assieme alla collaborazione preziosa di GMedia Group con la propria divisione h2obrain, esperta in processi di internazionalizzazione.

Riteniamo che l’export nei grandi mercati mondiali sia una grande occasione di crescita per le nostre aziende vitivinicole. Occorre prepararsi per affrontare una realtà nuova, caratterizzata dall’alta competitività di nuovi paesi produttori e dalla nascita di nuove mete ricche di opportunità per il nostro vino.

Riuscire a penetrare efficacemente mercati importanti con la giusta strategia d’entrata e arrivare in anticipo rispetto ai propri competitors in mercati emergenti, sono obiettivi per cui bisogna “conoscere”, “prepararsi”, “investire”, “organizzarsi”:

conoscere le peculiarità non solo di un mercato, ma di un ambiente spesso anche molto diverso dal nostro; preparare un piano strategico d’azione mirato; investire in attività funzionali in base alle caratteristiche del paese target; organizzarsi per gestire e consolidare un flusso commerciale internazionale. 

ToscanWine Group si propone di aiutare le aziende vitivinicole italiane a partecipare al bando “OCM VINO 2014 Paesi Terzi” finalizzato alla promozione del vino in un paese extra-UE, redigendo la domanda di accesso al progetto OCM, accompagnando l’impresa nella fase di realizzazione del programma di promozione e gestendo il flusso commerciale generato successivamente all’interno del paese target.

Inoltre, grazie alla sinergia tra ToscanWine Group e GMedia Group, con la propria divisione h2obrain (www.h2obrain.it), abbiamo la possibilità di curare al nostro interno ogni esigenza e necessità: assistenza legale e burocratica, sviluppo prodotto, comunicazione, design, promozione e commercializzazione dei prodotti. 

Non basta più la semplice elevata qualità del prodotto italiano per entrare in un mercato e consolidarne le vendite. Il panorama competitivo mondiale è cresciuto ed occorre “qualità” anche nel progetto di esportazione.

Utilizzare bene i contributi elargiti permette di creare un reale vantaggio competitivo nei confronti di chi non accede a tali fondi e di chi, vi accede, ma all’interno di una struttura più ampia dove ricopre solo un ruolo secondario da un punto di vista di scelte strategiche che spesso non coincidono con il proprio modello aziendale.

images xp130426045423

 

Link esterni:

– A breve l’uscita del Bando OCM Vino 2014 Paesi Terzi

– OCM Vino: la legislazione

 

 

Annunci

ToscanWine Group, export di vino e tradizioni

Logo_x_articoloToscanWine Group è figlia del nostro tempo. Nasce dalla fiera consapevolezza di valori e bellezze che ci rappresentano nel mondo racchiuse nelle nostre aziende vinicole; nasce dalla voglia di far conoscere, far comprendere ed esportare una tipicità unica e rara come i prodotti delle nostre Uve in ogni angolo del pianeta. Offre alle aziende italiane la possibilità di conquistare mercati nuovi ed in crescita attraverso un lavoro attento, appassionato e consapevole. Con sede in Toscana, una tra le regioni italiane più rappresentative di eccellenze vinicole e cuore enologico pulsante del nostro Paese, lo spirito pioneristico della ToscanWine Group e dei suoi due fondatori, Matteo Mangoni e Niccolò Ruggiero, mira a raggiungere mercati che sono e saranno i nuovi grandi orizzonti del Vino.